Agriturismo Cuca
Pietro Genduso

_ VEDI MAPPA

Polizzi Generosa

CONOSCI IL PARTNER

Pietro, arboricoltore d’alta quota
Pietro Genduso è un giovane agricoltore che, assieme a sua madre e ai fratelli, ha trasformato una splendida casa di famiglia, nei pressi di Polizzi Generosa, in una destinazione amatissima da viaggiatori di tutto il mondo.

Pietro lavora come arboricoltore d’alta quota: agganciato a una fune, come un’acrobata, si prende cura dei boschi delle Madonie. Nell’orto dell’agriturismo coltiva i presidi Slow Food di Polizzi, il fagiolo badda e il peperone, e molte altre varietà locali usate in cucina. Si definisce un’agricoltore custode: nel giardino ha raccolto più di quaranta varietà di frutti tradizionali siciliani, dei quali condivide le marze (i rami da innesto) per la riproduzione. Assieme a un altro partner di The Heart of Sicily, Casa dei Salici, Pietro ha avviato un progetto di produzione del compost per la gestione sostenibile dell’orto.

L’abitazione, una casa del Settecento, è stata negli anni un centro di ricerca sugli insetti e sulla lotta biologica in agricoltura. Il nonno di Pietro, suo omonimo, fu il noto entomologo che riconobbe e salvò una preziosa specie indigena: l’ape nera siciliana.
Un luogo informale e di condivisione
Il mio agriturismo è a poca distanza dal paese di Polizzi Generosa e in una posizione privilegiata per l’accesso ai sentieri del Parco delle Madonie. Accogliere i viaggiatori nell’agriturismo è per me un divertimento: amo condividere con gli ospiti le bellezze del luogo e quello che conosco, rompendo la barriera della formalità e passando del tempo assieme durante i pasti.
Pietro è un giovane agricoltore e arboricoltore innamorato della natura e dei suoi viventi. Il suo impegno nella salvaguardia della biodiversità e le sue conoscenze sul patrimonio autoctono vi conquisteranno!

In questi itinerari

3

notti

Alla scoperta di Polizzi Generosa, tra cultura e paesaggi naturali

2

notti

Alla scoperta di Polizzi Generosa, tra cultura e biodiversità

3

notti

Alla scoperta di Polizzi Generosa, tra arte e natura